MTC 2

Fra Cecilio Maria Cortinovis da Costaserina [cap. † 1984], Diario – Lettere – Note spirituali, 1924-1982. [Edizione critica, introduzione e note a cura di Costan­zo Cargnoni]. Prefazione del card. Dionigi Tettamanzi arcivescovo di Milano. (Miscellanea di Testi Cappuccini, 2). Roma, Istituto Storico dei Cappuccini, 2004. 22,5 cm., CLXXIV+1845 p., tab. (€ 60) – ISBN 88-88001-24-7

 

MTC02Vengono qui pubblicati integralmente, con note critiche e storiche, i cinque qua­der­ni del Diario spirituale del fratello laico cappuccino Cecilio Maria (Antonio Pietro), nato a Costaserina (Bg) il 7 novembre 1885, fattosi cappuccino il 29 luglio 1908 e desti­nato al convento di Milano, viale Piave 2, dove rimase fino alla morte incontrata serena­mente a Bergamo il 10 aprile 1984. Sacrista per quasi 11 anni, dal 1921 fu porti­naio e questuante per i poveri della città e collaborò nel 1927 all'erezione del monumento de­di­cato a san Francesco in piazza Risorgimento. Nel 1959 fondò e diresse l'Opera San Fran­cesco per i poveri. Una vita semplice, anche se ricca di avvenimenti, trova il suo ris­contro profondo in queste pagine che rivelano la sua profonda spiritualità eucaristica e mariana, mistica e apostolica. Diverse lettere e molte note spirituali estranee al Diario sono state aggiunte per colmare le lacune del Diario. Nell'introduzione si accompagna cro­nologicamente lo sviluppo dinamico della sua esperienza spirituale, che egli racconta con uno stile disadorno, spesso sgrammaticato, ma luminoso e immediato. Un parti­co­lare indice analitico e sistematico aiuta il lettore a scoprire le vene profonde dei suoi sentimenti interiori.

 

 

< altri libri

Altro in questa categoria: « MTC 3 MTC 1 »